«

»

Stampa Articolo

Ulteriore confisca di terra palestinese – 18/3/2016

II governo Netanyahu prosegue la sua politica di confisca della terra palestinese in particolare nella città di Gerusalemme, nella valle del Giordano ed in tutta la zona C. Il governo israeliano intende svuotare queste zone dai suoi abitanti palestinesi non soltanto con la confisca della terra, ma anche con la demolizione di case, scuole e strutture.

A Gennaio di questo anno Israele ha annunciato la confisca di 1500 Acri di terra nella valle del Giordano, decisione che conferma il disinteressamento di Israele della legalità ed il diritto internazionale continuano a costruire nuovi insediamenti e mettendo cosi fine alla soluzione dei due Stati.

Ribadiamo che la condanna da parte della comunità internazionale non è sufficiente, ma bisogna agire in modo serio e concreto per condurre Israele al rispetto del diritto internazionale.

CondividiciShare on Google+Email this to someoneTweet about this on TwitterPrint this pageShare on Facebook

Permalink link a questo articolo: http://www.ambasciatapalestina.com/blog/2016/03/18/ulteriore-confisca-di-terra-palestinese-1832016/