Stampa Pagina

Cultura

“La rivoluzione non è solo una rivoltella, ma uno strumento di coltivatori, un bisturi da medico, una penna dello scrittore, un’ispirazione di poeta e un pennello d’artista”
Il martire Yasser Arafat

La cultura palestinese è curata da uno dei dipartimenti importanti dell’Ambasciata dello Stato Palestinese in Italia che presenta, organizza e coordina servizi ed eventi culturali ed educativi con la partecipazione di tutte le parti interessate della comunità palestinese a Roma, cosi come delle istituzioni formali e informali italiane e delle ambasciate arabe. Attraverso l’attaché culturale, l’ambasciata partecipa direttamente o indirettamente agli eventi scientifici e culturali, accogliendo le delegazioni culturali ed educative che vengono in Italia.

Visione, missione, obiettivi e strumenti culturali dell’ambasciata di Palestina in Italia

Visione
La Palestina ei palestinesi hanno un’identità culturale nazionale, araba e umana basata sui valori della conoscenza, della libertà, della virtù e della bellezza. Un’identità culturale aperta ed evoluta, che rispetta e mantiene il pluralismo intellettuale, politico e religioso. Si tratta di un patrimonio materiale e morale tale per cui il senso di appartenenza dei palestinesi si basa sui valori dell’uguaglianza e libertà. Un patrimonio che contribuisce alla produzione cognitiva dell’intera umanità.

Missione
L’identità culturale palestinese è soggetta a molti tentativi di furto, distorsione e confisca. Pertanto, cerchiamo di rafforzare, nutrire, preservare e promuovere l’identità nazionale e quelle della civiltà araba per confermarne il legame naturale e culturale con la Palestina e la diaspora. La cultura e uno degli strumenti della lotta quotidiana che si arricchisce con dell’esperienze e dal presente per promuovere il futuro della libertà e dell’indipendenza.Obiettivi e Strumenti

Obiettivi e Strumenti

  • Informare i figli della seconda e terza generazione della comunità palestinese in Italia e arricchirli con la cultura nazionale palestinese, che esalta il senso di appartenenza attraverso il patrimonio materiale e morale in tutte le sue forme e manifestazioni come regole di comportamento, morale , valori, abitudini, tradizioni, lingua, patrimonio e arte in tutte le loro forme (danza, canto, architettura, pittura, cibo, abbigliamento, letteratura, poesia, tradizione scritta e orale), l’epoca moderna come la tecnologia, i diritti umani ecc., diffondendo la gioia e l’ottimismo.
  • Informare i cittadini italiani della cultura palestinese attraverso gli eventi che l’Ambasciata svolge come festival, laboratori, conferenze e mostre d’arte, fotografia. Pubblicazioni, traduzione e presentazione di libri, proiezione di film. Partecipando agli eventi organizzati dalla società italiana affinché esista una presenza culturale palestinese ogni qual volta sia possibile.
CondividiciShare on Google+Email this to someoneTweet about this on TwitterPrint this pageShare on Facebook

Permalink link a questo articolo: http://www.ambasciatapalestina.com/cultura/